IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 VERBALE DELL’ASSEMBLEA DEI SOCI DEL 06/07/2012

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
jam!

avatar

Numero di messaggi : 207
Data d'iscrizione : 05.03.09

MessaggioTitolo: VERBALE DELL’ASSEMBLEA DEI SOCI DEL 06/07/2012   Dom 15 Lug 2012, 21:21

L’assemblea si riunisce nella sede dell’associazione UParte, in via Primo Maggio 22B, alle ore 21.51 del 06 luglio 2012. Alla riunione sono presenti:
- Riccardo Brun, presidente;
- Giada Merri, tesoriere;
- Riccardo Geretto, consigliere;
- Luca Pessa, consigliere;
- Dario Battistin, Daniele Crosariol, Fausto Cancian, Giacomo Giro, soci dell’associazione.
L’assemblea viene riunita in seconda convocazione, dunque, non essendoci bisogno di alcun quorum per deliberare validamente ai sensi dell’art. 21 libro I del codice civile, l’assemblea stessa si intende legittimamente costituita e può funzionare.
L’ordine del giorno è il seguente:
-Eventuale assegnazione di un posto da consigliere
-Bilancio sull’anno di attività
-Raccolta proposte
-Varie ed eventuali
Il presidente evidenzia delle criticità in merito al coinvolgimento nella vita associativa di alcuni consiglieri. Per questo un possibile cambiamento nello statuto potrebbe essere il fatto che per essere consigliere bisogna svolgere una qualche attività concreta di volontariato, la cui idoneità all’essere consigliere debba essere varata dal consiglio. Proprio perché il consigliere, che rispetto agli altri decide della vita dell’associazione, è giusto che sia impegnato concretamente nella vita associativa. Dopo aver detto questo passiamo alla ricognizione dell’esistenza di candidati consiglieri. Ve ne sono due, Daniele Crosariol e Giacomo Giro, dunque si passa alla votazione. La votazione sceglie Daniele Crosariol come nuovo consigliere di UParte.
Il presidente illustra alcune positività del bilancio di quest’anno rispetto a quello precedente, il consiglio approva.
Daniele rinnova la proposta di costruire una piscina in muratura. La proposta viene prontamente bocciata dalla maggioranza dell’acquisto. Altri soci consigliano di comprare delle sedie nuove e dei cavalletti per gli strumenti per la sala prove. La proposta dei cavalletti viene accettata. Riccardo Geretto propone di evitare di usare il pc della sala scazzo per giochi che spesso non si possono mettere in pausa, altrimenti per lunghi periodi nessun altro può utilizzarlo. La criticità esiste, però è anche vero che un gestore che sta qui quattro ore è giusto che possa fare quello che vuole del pc. Sicuramente è un problema di non facile risoluzione. La discussione va avanti per venti minuti. Si decide che il gestore di turno, se si verifica un’emergenza, deve essere immediatamente disponibile a terminare l’uso del pc. Per quanto riguarda invece il fatto che tutti possano usare il pc, scegliamo di non imporci dei limiti di utilizzo a persona, ma di cercare di autoregolarci.
Fatto, letto, chiuso e sottoscritto in Santo Stino di Livenza il 06 luglio 2012 alle ore 22.41.

Firme dei presenti
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
VERBALE DELL’ASSEMBLEA DEI SOCI DEL 06/07/2012
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Aziza Mustafa Zadeh
» Danish Acoustic Guitar Festival
» L'estate sta finendo ( ormai è già finita )
» Open mic al Guitar wine festival
» Domani in Valpolicella Rodolfo Maltese, Reno Brandoni, Giovanni Pelosi, Gabriele Posenato

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Pubblico :: Riunioni, documenti e informazioni-
Andare verso: