IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 Verbale dell’assemblea del consiglio direttivo di venerdì 14 maggio 2010

Andare in basso 
AutoreMessaggio
jam!

avatar

Numero di messaggi : 211
Data d'iscrizione : 05.03.09

MessaggioTitolo: Verbale dell’assemblea del consiglio direttivo di venerdì 14 maggio 2010   Sab 15 Mag 2010, 13:36

Verbale dell’assemblea del consiglio direttivo di venerdì 14 maggio 2010

L’assemblea si riunisce nella sede dell’associazione UParte, in via Primo Maggio 22b, alle ore 21.20. Alla riunione sono presenti i seguenti consiglieri:
Riccardo Brun, presidente;
Giada Merri, tesoriere;
Riccardo Geretto, consigliere;
Mattia Boatto, vicepresidente;
Luca Pessa, consigliere.
Sono presenti in qualità di uditori Francesco Baradel, Giovanni D'Ambrosio e Alessia Barosco.

Ordine del giorno:
  • Festa dell'associazione: rendicontazione progetti per approvazione:

a. Luca Pessa esporrà i prezzi S.I.A.E.;
b. Riccardo Geretto mostrerà i prototipi per la pubblicità;
c. Il Panta presenterà i preventivi per cibo e bevande;
d. Riccardo Brun esporrà la questione inerente alle luci;
e. Mattia Boatto fornirà la lista dei gruppi partecipanti;
  • Serata avis: organizzazione puntuale dei compiti di ciascuno per la migliore riuscita dell'evento;

  • Valutazione di una proposta di collaborazione con una ditta privata per raccogliere fondi;

  • Varie ed eventuali.


Festa dell'associazione (19 giugno 2010)
Luca Pessa ci comunica le informazioni ricevute all'ufficio SIAE. Gli hanno detto che, nel caso in cui non abbiamo scopi di lucro e non ci siano biglietti, c'è una somma da pagare forfettaria in base alle presenze preventivate. La somma dovrebbe aggirarsi sui 150 euro per circa 100 presenze. Ci darebbero un bollettino con cui pagare in posta.
Riccardo Geretto ci dice che ci porterà le bozze della pubblicità mercoledì. Le bozze verranno postate in internet quel giorno così potranno essere votate online da tutti.
Riccardo Brun ci comunica che riuscirà a recuperare gratis quattro luci per illuminare il palco del gruppo. Quattro luci potranno bastare per le esigenze di questa festa. Serviranno delle luci per illuminare i dintorni. Su ebay vendono dei faretti alogeni a 7 euro l'uno. La preoccupazione relativa a questo argomento riguarda la potenza impegnata da tutte queste luci. Saremmo sui 3000 Watt e avendo noi un'autonomia di 4,5 Mwatt bisognerà porre attenzione affinchè non salti la corrente.
Riccardo Geretto ci comunica che ci sono delle pedane in comune per poterci costruire un piccolo palco. Siccome la questione ci può interessare, Riccardo Geretto andrà a informarsi domani su quante sono e quanto sono grandi. Mercoledì farà sapere al presidente. Se ci andranno bene, Mattia Boatto si rende disponibile per il trasporto.
Mattia Boatto ci conferma la presenza, fra i gruppi che suoneranno alla festa, dei Draining Holes, degli Eklipse, degli Over the sea e dei Marvin Kinger . Domani ci dirà cosa hanno deciso i Nimm. Sono in dubbio i Traccia Fantasma e i Milt. Invitiamo contestualmente a suonare anche il gruppo di Francesco Baradel, che ci conferma la presenza (salvo imprevisti).

Serata avis (21 maggio 2010)
Passiamo alla serata Avis, che si terrà venerdì 21 maggio in piazza. Il presidente ci dice che lui non potrà essere presente, causa impegni improrogabili. Qualcuno, al suo posto, deve organizzare una riunione con i gruppi che suoneranno. I gruppi, oltre a dire che strumentazione serve, dovranno anche darci una propria veloce biografia. Per presentare la serata è stata contattata Angelica Veronese: è a lei che la persona in questione che si occuperà della riunione, dovrà consegnare le biografie dei gruppi nonché un articolo che parli di Uparte. La stessa persona si occuperà anche di tenere i contatti con quelli della Woodstock, che faranno il service. Mattia Boatto si prende carico di queste incombenze, con l'ausilio di Luca Pessa per quanto riguarda i contatti con la Woodstock. Francesco Baradel chiede se la cena verrà offerta ai gruppi che partecipano alla serata. Ci informeremo con i rappresentanti dell'Avis e faremo sapere. Ci si pone il problema dell'apertura della sala prove durante la serata del 21 maggio: se la batteria rimane in sede si può tenere aperto, se dobbiamo portare la batteria in piazza allora qui non ha senso tenere aperto. Francesco Baradel ci comunica che la batteria la forniscono loro, basta che la trasportiamo dall'oratorio in piazza.

Eventuale serata pubblicitaria
Il presidente ci comunica che una ditta di materassi l'ha contattato per organizzare una serata pubblicitaria a scopo di raccogliere fondi per l'associazione. Per ogni coppia che si presenta alla serata ci darebbero 11 euro. Il presidente dice che preferirebbe evitare questa situazione: primo, perchè non abbiamo ristrettezze economiche serie, secondo perchè per una questione di immagine eviterebbe di chiedere ai genitori degli allievi di partecipare a questo genere di cose.

Varie ed eventuali.
Il presidente ci comunica una regola che ha iniziato ad applicare senza il nostro consenso, per questioni di emergenza. Ora daremo o meno il nostro beneplacito. I gruppi che arrivano a 30 euro di debito nei nostri confronti non potranno più fare prove fino a quando non salderanno il debito. Siamo tutti d'accordo a continuare ad applicare questa regola.
Questione inventario: Uparte inizia ad avere molti oggetti di proprietà. Quindi ha più senso fare un inventario delle cose che non sono di Uparte, un inventario “al negativo”.
Il presidente chiede a Mattia quali sono i costi di teloni in pvc quadrati con stampato il logo di Uparte. Mattia dice che costano sui 100 euro. Francesco Baradel ha detto che li ha pagati 120 euro. Il prezzo è ancora proibitivo per averli in tempo per la festa del 22 maggio.
Luca Pessa ci dice che, considerando che il concerto è previsto per le nove, per le otto e mezza tutto dovrà essere pronto (relativamente alle operazioni del service -check-).
Per l'evento dell'AVIS Giada si occuperà domani di mandare delle mail a tutti i soci per sponsorizzare l'evento e di creare l'evento su facebook.
Ultima cosa: per la festa dell'associazione di giugno, Riccardo Geretto si occuperà di trovare dei tavoli e delle panche, Riccardo Brun recupererà un gazebo.

Alle ore 22.15 arriva anche il consigliere Andrea Pantarotto. Egli ci comunica che si è informato, raltivamente alla festa dell'associazione, che il prezzo del pane è di 30 euro (150 panini francesi che si tagliano a metà) e 40 euro di affettato. Il panificio Cusin ci confezionerebbe i panini. Preventiviamo una spesa per il cibo di 150 euro, 200 euro di cose da bere, 150 euro di Siae.

Si programma la data della prossima riunione, prima del saggio (12 giugno). Sarà martedì 8 giugno alle ore 9.00.

La riunione si chiude alle ore 22.38.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
 
Verbale dell’assemblea del consiglio direttivo di venerdì 14 maggio 2010
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Classica ... un consiglio ?
» Un consiglio molto economico.
» Tutta un'altra musica - Nick Hornby [Dead Readers Society]
» A proposito di corde per CLASSICA
» Venerdì 16 aprile 2010 - Osteria Alla Quercia - Arcugnano (VI) The Sound of Seventies

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Pubblico :: Riunioni, documenti e informazioni-
Vai verso: