IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 VERBALE DELL’ASSEMBLEA DEI SOCI E DEL CONSIGLIO DIRETTIVO DEL 26/05/2016

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
jam!

avatar

Numero di messaggi : 200
Data d'iscrizione : 05.03.09

MessaggioTitolo: VERBALE DELL’ASSEMBLEA DEI SOCI E DEL CONSIGLIO DIRETTIVO DEL 26/05/2016   Mer 01 Giu 2016, 20:23

VERBALE DELL’ASSEMBLEA DEI SOCI E DEL CONSIGLIO DIRETTIVO DEL 26/05/2016
L’assemblea si riunisce nella sede dell’associazione UParte, in via Stazione 155, alle ore 22.00 del 26 maggio 2016. Alla riunione sono presenti:
- Fausto Cancian   , presidente;
- Luca Pessa, vice presidente;
- Riccardo Brun, consigliere;
- Matteo Crosariol, consigliere;
- Giada Merri, Alberto Segatto, Christopher Burelli, Daniele Crosariol, Mattia Boatto,William Trevisan, soci dell’associazione.
L’assemblea viene riunita in seconda convocazione, dunque, non essendoci bisogno di alcun quorum per deliberare validamente ai sensi dell’art. 21 libro I del codice civile, l’assemblea stessa si intende legittimamente costituita e può funzionare. Il segretario verbalizzante è Riccardo Brun.
L’ordine del giorno è il seguente:
 Aggiornamento situazione distributore automatico
 Aggiornamento metodo di apposizione data certa ai verbali e convocazioni
 Proposta aumento Kw ENEL
 Situazione gestori
 Pulizie e manutenzione ordinaria
 Proposte acquisti strumentazione
 Varie ed eventuali

Il Presidente ha preliminarmente chiesto ai consiglieri presenti, la cui riunione era prevista per le 21.30, di aspettare le ore 22, in maniera che arrivino i soci che intendono presiedere all’assemblea dei soci e di poter tenere un’unica riunione sia per i soci che per il direttivo, vista la comunanza della maggior parte dei punti. I consiglieri approvano e le due riunioni si tengono in seduta comune.

Luca ci aggiorna sulla situazione dei distributori automatici, che ancora non sono più stati ripristinati nella sede. Il gestore del servizio ha sempre temporeggiato. È di oggi la decisione del gestore di metterci un distributore di sole bibite, almeno nel frattempo. Alla chiusura delle scuole ci arriverà questo distributore.
Giada aggiorna sulla situazione del metodo di apposizione della data certa ai verbali e convocazioni: d’ora in poi verrà fatta tramite la marca temporale del servizio Aruba oppure tramite invio di PEC, non più con il francobollo timbrato in posta (perché il servizio è cessato). Il servizio con marca temporale inoltre costa di meno. I soci approvano la modifica.
Riccardo ci aggiorna sulla situazione gestori, che, come sappiamo, è spesso critica, nel senso che scarseggiano i gestori. La nuova riforma della scuola prevede che anche i ragazzi del triennio dei licei facciano 200 ore l’anno di alternanza scuola-lavoro. Abbiamo avuto una richiesta dal liceo scientifico di San Donà di ospitare qui alcuni ragazzi come “stagisti”: potremmo quindi far fare a loro il lavoro di gestori, magari impegnandoci a seguirli e a spiegare loro le peculiarità della nostra associazione e qualche nozione sul mondo del no profit. Sicuramente questa è un’occasione per far conoscere la nostra associazione a tanti ragazzi che poi potrebbero anche decidere di continuare a collaborare con noi. Riccardo propone di sentire anche gli altri licei dei dintorni. Luca si offre per contattare il liceo di Portogruaro (XXV Aprile). I soci e i consiglieri approvano la proposta.
Fausto fa una panoramica sulla gestione gestori: è tornato Flavio, Ivet rimane, Arianna si è aggiunta, se ne è andato Mattia Sarcetta, che fa solo il tesoriere. La situazione è sempre instabile, ma al momento non ci sono turni scoperti.
Nell’ambito delle attività culturali dell’associazione, Fausto ci fa sapere che, su richiesta del comune, è stato accordato allo stesso in via gratuita l’impianto per la serata musicale in piazza del venerdì 27 maggio. Inoltre l’11 giugno organizzeremo un laboratorio musicale per bambini al Parco Livenza. Il saggio degli allievi poi sarà il 17 giugno. UParte poi ha collaborato con una cooperativa di Ceggia , presso la quale Luca ha tenuto un corso a dei ragazzi con problemi relazionali.
Fausto fa una lettura analitica delle voci di bilancio. Sottolineiamo solo le criticità. I contributi per l’utilizzo dell’impianto sono un po’ sotto le previsioni ma adesso con l’estate le prenotazioni stanno aumentando. La previsione di spesa per l’energia elettrica verrà sicuramente disattesa e per il gas abbiamo speso già 600 euro in più di quanto preventivato. È capitato più volte venire qua in stagioni fredde e trovare molto caldo nei locali, perché il contatore veniva attivato manualmente e non lasciato programmato per le fasce orarie di utilizzo. Bisogna assolutamente che ognuno sia più responsabile e attento agli sprechi. Questo discorso verrà fatto anche ai gestori. Se la situazione critica persiste, si auspica che i soci utilizzino il fondo a loro riservato al pagamento delle bollette esose.
In vista dell’estate Riccardo propone che, dopo una certa ora, si potrebbe decidere che i condizionatori debbano stare obbligatoriamente spenti. In ogni caso Fausto si è informato sul costo dell’aumento dei kw: consisterebbero in 130 euro una tantum e 30 euro in più a bolletta. Sarebbe anche fattibile, ma, conoscendo la situazione, l’innalzamento dei kw significherà l’utilizzo sconsiderato dei condizionatori, dunque la decisione presa è che al momento non si farà alcun innalzamento della potenza impegnata. Soci e consiglieri approvano.
I termoconvettori necessitano di manutenzione, in quanto i tubi perdono poche gocce di acqua e questo manda a volte in blocco la caldaia. Durante l’estate provvederemo. Il presidente chiede l’autorizzazione dei soci per l’acquisto di strumentazione per la sala: guarnizioni per le porte, un nuovo set di piatti, un seggiolino piccolo per la batteria, qualche cavo. Inoltre l’associazione sta usando un microfono di Luca, che andrebbe a questo punto acquistato da Luca al prezzo scontato di 100 euro. Anche i divani vanno cambiati perché i piedini sono rotti e bucano il linoleum. I soci danno l’autorizzazione. Rimandiamo al futuro decisioni relativamente alla dipintura delle pareti, e magari anche alla realizzazione di graffiti di writers.
Fausto ci informa che il clinic con Milani è andato bene. Il saldo entrate/uscite è stato pari a zero e abbiamo ricevuto molti commenti positivi, quindi si può pensare di fare qualche iniziativa simile (corso di voce e di recording, chiedere ad Alberto Marzinotto).
Fausto propone anche di proporre corsi di nuovi strumenti nella scuola di musica. I presenti ne discutono ma i tempi non sono ancora maturi per decidere. La scuola di musica conta ancora più allievi: una settantina. Sono in media molto giovani. Per quanto riguarda i certificati rilasciati dai corsi non ci sono ancora novità. I soci prendono atto.

Il Presidente chiede al consiglio direttivo di votare relativamente all’approvazione della richiesta di adesione all’associazione dei seguenti soci (generalità socio e data della richiesta di adesione, così come risultante dal libro richieste di adesione degli aspiranti soci):
P C 11/05/2016
A F 15/5/2016
L A 15/05/2016
A M 15/05/2016
S N 18/05/2016
L M 18/05/2016
M D L 18/05/2016
Y F 20/05/2016
E M 22/05/2016
G G 25/05/2016
A B 26/05/2016
I consiglieri presenti approvano all’unanimità le richieste di adesione dei soci sopra indicati. Di conseguenza questi aspiranti diventano a tutti gli effetti soci dell’associazione.

Varie ed eventuali: Riccardo chiede ad Alberto che fine abbia fatto la nostra vecchia sede in zona industriale. Alberto dice che non è attualmente utilizzata da nessuno. Quindi si potrebbe in effetti fare richiesta di utilizzarla.

Fatto, letto, chiuso e sottoscritto in San Stino di Livenza il 26 maggio 2016 alle ore 23.00.

Firme dei presenti
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
VERBALE DELL’ASSEMBLEA DEI SOCI E DEL CONSIGLIO DIRETTIVO DEL 26/05/2016
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Classica ... un consiglio ?
» Aiuto- Consiglio Valvole per lettore CD
» Consiglio PROAC
» Consiglio per lettore
» Consiglio per impanto 2.1 audio/video

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Pubblico :: Riunioni, documenti e informazioni-
Andare verso: