IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Relazione sul bilancio preventivo 2015-2016

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
jam!

avatar

Numero di messaggi : 207
Data d'iscrizione : 05.03.09

MessaggioTitolo: Relazione sul bilancio preventivo 2015-2016   Gio 01 Ott 2015, 18:21

Associazione culturale UParte
Relazione sul bilancio preventivo 2015-2016


La relazione al bilancio preventivo seguirà la struttura delle voci del bilancio stesso preoccupandosi di analizzare le parti in nero e non quelle in rosso. Questo perché le parti in rosso delle uscite, riguardanti le lezioni di musica, sono sempre matematicamente coperte, qualunque sia la cifra che riportano. Spieghiamo brevemente il perché.
In pratica, la somma delle ENTRATE
“bonus lezioni musica d’insieme”
“corrispettivi da lezioni di musica per i maestri”
È, al 30 di settembre, sempre uguale alla somma delle USCITE
“acquisto voucher/ pagamento fatture alla cooperativa”
1. RIPORTO AVANZO DI CASSA
In questo secondo anno nella nuova sede, UParte uscirà dall'"austerity" degli anni precedenti, finendo di spendere ingenti somme per attrezzarsi di ciò che gli serve per funzionare. Le entrate verranno dunque investite per rispondere a molte piccole esigenze sulle quali abbiamo sempre cercato di sorvolare o di stringere i denti in attesa di tempi migliori. Cercheremo insomma di soddisfare ogni parte della nostra associazione con degli acquisti funzionali a migliorare l'esperienza dei maestri, dai musicisti che vengono in sala prove, dei soci che frequentano ogni sera gli spazi associativi. Prevediamo di concluderlo con un avanzo di cassa di € 1.173,60.
2. ENTRATE
Le entrate sono tutte classificate come “istituzionali” in quanto l’associazione, come da statuto, ha svolto solo ed esclusivamente attività non commerciali, perché rivolte ai soci ed in conformità con le finalità statutarie.
2.1 Quote associative
Per quanto riguarda le tessere associative, possiamo ragionevolmente supporre un leggero decremento del numero straordinario di quest'anno, che, ad essere onesti, è stato in parte falsato dall'arrivo di un coro a fare prove. Manterremo un profilo precauzionale immaginando di raggiungere un numero di 430 soci. Trattandosi di una tessera unica, stimiamo un guadagno complessivo di € 830,00, postulando il tesseramento di una trentina di soci fra luglio e agosto.
2.2 Corrispettivi da noleggio della sala prove
Fatte le opportune valutazioni in sede di bilancio consuntivo circa l'incremento di entrate portato dalla seconda sala prove durante un anno intero di utilizzo (circa il 20% in più), al netto di una certa cautela che ci contraddistingue quando si tratta di prevedere delle entrate, manterremo le nostre previsioni sugli € 5.000.
2.3 Corrispettivi dal noleggio dell’impianto
Ci manterremo sui € 1.100,00 di entrate, coerentemente con il trend degli anni passati.
2.4 Corrispettivi da lezioni di musica
Di qualunque tipo di modalità di erogazione del compenso per i maestri ci serviremo, manterremo comunque una piccola cifra per UParte come corrispettivo derivante dalle lezioni di musica, per coprire le ultime spese fisse legate ai vecchi contratti (commercialista, IRAP ecc.). Prevediamo dunque che questa voce si assesti sugli € 1.300,00 a cui vanno aggiunti € 400,00 derivanti dalle iscrizioni ai corsi di musica ed € 342,81 che avevamo congelato per l’INAIL da giugno-settembre 2015 che rientreranno a bilancio perché non abbiamo proseguito con i contratti a progetto, per un totale di € 2.042,81.
2.5 Raccolta fondi occasionale
Non prevediamo quest'anno di fare raccolte fondi occasionali. L'UParte fest, se decideremo di organizzarlo, non sarà più infatti gestito direttamente da noi per quanto riguarda la ristorazione. Per quanto riguarda eventuali altre raccolte fondi, ci riserveremo di valutare in corso d'anno, per quanto, al momento non siano in programma. Preventiviamo € 0,00.
2.6 Entrate manifestazioni patrocinate dal comune
Non abbiamo in programma collaborazioni col comune nel futuro prossimo. Manteniamo € 0,00 in entrata.
2.7 Entrate derivanti dal fondo soci
Non conosciamo ad oggi le intenzioni di spesa dei soci circa il patrimonio di € 300,00 che spetta loro con l'approvazione di questo bilancio. Ci manterremo sul profilo di € 0,00.
2.8 Altro
Non siamo nelle condizioni di immaginare che altro tipo di entrate possano arrivare dal momento che, attualmente, non abbiamo programmato altre attività. Stimiamo € 0,00.
3. USCITE
3.1 Spese straordinarie connesse alle attività ricreative
Una delle esigenze emerse dai soci durante le attività ricreative riguarda la possibilità di poter utilizzare il condizionatore in sala associativa mentre ci sono due gruppi che provano. Questo non è stato possibile quest'anno perché, all'accensione del terzo condizionatore saltava la corrente. La soluzione dunque sarà l'aumento della portata della nostra fornitura di energia elettrica da 3 Kw a 4,5 Kw. Tale cambio di contratto avrà un costo fisso di € 205,00 ed un canone annuale aggiuntivo di € 48,00. Trattandosi di una scelta legata al miglioramento della qualità della vita dei soci negli ambienti che frequentano, inseriremo il costo fisso in questa voce e terremo in considerazione il canone aggiuntivo annuale nei costi generali. Una spesa ulteriore che riguarderà le attività ricreative ma che comparirà solo nei costi fissi e non in questa voce sarà l’aumento delle prestazioni della linea telefonica, in modo da garantire un accesso ad internet più veloce.
3.2 Spese straordinarie connesse alla sala prove
Per aggiornare e rinfrescare la quantità/qualità dei materiali messi a disposizione dalla sala prove, verranno acquistate 4 aste microfoniche (€ 100, 00) e 2 microfoni per voce Superlux D108A (€ 100,00). Totale preventivato € 200,00
3.3 Spese straordinarie connesse all’impianto
Per quest'anno, faremo attendere ancora l'acquisto delle luci, non sentendo l'esigenza di investire nell'immediato in tal senso. Integreremo tuttavia il materiale dell'impianto acquistando un paio di microfoni sm58 e della cavetteria assortita, per un totale di € 320,00.
3.4 Costi generali
I costi generali si compongono di varie voci, che verranno prese in considerazione separatamente nei paragrafi successivi.
3.4.1 Luce
Visto quanto abbiamo speso quest'anno, l'aumento previsto di € 48,00, nonché una certa proverbiale cautela che ci contraddistingue, preventiviamo € 1.700,00
3.4.2 Gas
Attestandoci su una previsione più realistica e, allo stesso tempo, cauta, prevediamo una spesa di € 1.000,00.
3.4.3 Telecom
Vista e considerata l’adesione alla promozione “superinternet” e “internet play”, possiamo supporre di spendere per quest'anno € 600,00.
3.4.4 TARES
Aggiorniamo la nostra stima ad € 220,00.
3.4.5 Acqua
Preventiviamo € 220,00.
3.4.6 Spese per le tessere
Preventiviamo € 50,00, immaginando di non trovare particolari offerte.
3.4.7 Spese postali/fax/telefoniche
Quest'anno l'amministrazione è stata gestita da Fausto Cancian. Le spese per le ricariche del telefono di UParte sono state esattamente in linea con quanto ci aveva pronosticato, e, non dovendo comprare più così tanti francobolli, prevediamo una spesa massima di € 80,00.
3.4.8 Cancelleria
Manteniamoci alti in questo capitolo di spesa che, a causa delle cartucce per la stampante, ci crea spesso qualche sorpresa, pur consapevoli che come blocchetti di ricevute siamo a posto. Confermiamo i € 150,00.
3.4.9 Costi amministrativi
Considerate le spese per la registrazione del nuovo statuto (€ 200,00), attestiamoci sui € 320,00.
3.4.10 Assicurazione
Preventiviamo € 251,00.
3.4.11 Pulizia locali
Manteniamo anche qui la stima realistica di € 90,00, dato l'acquisto già effettuato di asciugamani e sapone in abbondanza.
3.4.12 Costi per comunicazione delle attività
Attestiamoci sui consueti € 150,00, ipotizzando di fare un nuovo volantino unico per tutto (dai corsi, alla sala prove, all'impianto) e dei nuovi manifesti.
3.4.13 Manutenzione ordinaria ambienti associativi
Manteniamo il preventivato a € 50,00 che si è rivelato realistico.
3.4.14 Manutenzione ordinaria Sala Prove
Considerando l'acquisto di nuove pelli, un nuovo set di piatti, un nuovo seggiolino per batteria, una busta di feltrini per i piatti (in tutto € 250, 00 circa) a cui vorremmo aggiungere alcune riparazioni da fare ci attesteremo sulla cifra di € 500,00, sperando sia sufficiente
3.5 Costi del lavoro
3.5.1 INAIL (quota a carico di UParte)
Per quanto riguarda l'INAIL, il commercialista ha detto che probabilmente andremo a credito, però, visto l’aleatorietà che contraddistingue (ai nostri occhi inesperti) questa imposta, preventiviamo di spendere esattamente quello che avevamo congelato a giugno-settembre, quindi € 342,81.
3.5.2 IRAP
Per l'IRAP in base ai nostri calcoli il saldo sarà di 90 euro e poi non pagheremo gli acconti in quanto stimiamo di non dover più pagare questa tassa.
3.5.3 Compenso al consulente del lavoro
Ipotizziamo di dover pagare € 400,00 perché resta da pagare soltanto il residuo delle sue prestazioni.
3.5.4 Corsi di formazione obbligatori
Questa voce verrà tolta dal bilancio, non prevedendo di essere più in ogni caso datori di lavoro.
3.5.5 Rimborso forfettario spese di trasporto
Possiamo ragionevolmente immaginare che non ci saranno nemmeno quest'anno richieste in tal senso. Prevediamo dunque di spendere € 0,00.
3.5.6 Rimborso quote sconto promozione iscrizione
Stimiamo € 50,00 per questa voce, immaginando aumenti un po'.
3.5.7 Quota sconto allievi-gestori
Nonostante la minore spesa, per quest'anno manterremo la previsione più cauta, di € 200,00, sperando di evitare sorprese.
3.5.8 Altri costi del lavoro
Va preventivata la nuova spesa dei certificati richiesti dal datore di lavoro, che potrebbe al massimo attestarsi su € 280,00 (comprendendo le richieste di quest'anno, che ancora non sono state fatte, e quelle dell'anno prossimo) nel caso utilizzassimo i voucher.
3.6 Uscite raccolta fondi occasionale
Non dovrebbero esserci ulteriori uscite in questa voce, come detto nel punto 2.5.
3.7 Uscite manifestazioni patrocinate dal comune
Non abbiamo in programma collaborazioni col comune nel futuro prossimo. Manteniamo € 0,00 in uscita, con la tranquillità che, qualora esistano uscite in questa voce, esisteranno anche entrate nell'altra voce.
3.8 Uscite per accrescimento del fondo riservato ai soci
Immediatamente, come detto, verranno accreditati i nuovi € 300,00 al fondo gestito dai soci.
3.9 Altro/lavoro occasionale
In questa voce inseriremo alcuni acquisti funzionali a fornire del materiale per i maestri, venendo incontro alle richieste che ci sono state fatte. In particolare acquisteremo corde per chitarra, 4 cavi jack-jack da 5 mt, una lavagna con pennarelli e spugna, materiale assortito per il corso di propedeutica e 4 sedie pieghevoli, per un totale di € 240,00 che porteremo ad € 340, 00 immaginando la presenza di ulteriori spese impreviste. C'è ancora una spesa grossa che attenderà, ovvero rendere la nostra associazione un'associazione riconosciuta , trasformando il nostro statuto in un atto pubblico. Tutto ciò, al fine di farci attribuire l'autonomia patrimoniale così da fare in modo che l'associazione risponda alle proprie obbligazioni solo con il proprio patrimonio personale e non con quello dei soci. Stimiamo che questa spesa possa aggirarsi sugli € 1.000,00

Gli utili dell’anno 2015/2016 (avanzo di cassa), verranno conservati in attesa di essere utilizzati per migliorare l’offerta ai soci e per il cambio di sede. Si esclude qualsiasi redistribuzione degli utili.
Si ricorda che il rendiconto di ogni singolo acquisto appartenente a ciascuna voce del bilancio, nonché la visualizzazione delle fatture relative e, più in generale la visualizzazione integrale del bilancio, sono un diritto di ogni associato. Per poter usufruire di questo diritto è sufficiente fare richiesta anche verbale al tesoriere o al presidente dell'associazione, i quali si impegnano a render conto in qualunque momento e a qualunque socio sulla situazione corrente del bilancio.

Allegati:
- bilancio preventivo analitico.
Letto e sottoscritto in S. Stino di Livenza, lì 30/09/2015.

Firme:
Il presidente
I consiglieri presenti

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
Relazione sul bilancio preventivo 2015-2016
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» OPEN MIC per un AMICO FRAGILE- 11-01-2015
» [Sanremo 2015] Generale
» ESC 2015
» Rumors: U2 Live a Reggio Emilia nel 2015?
» The Voice of Italy 2015

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Pubblico :: Riunioni, documenti e informazioni-
Andare verso: